05/04/2014

Mdc Lombardia partecipa all'iniziativa "NO OGM"

Sabato 5 aprile la mobilitazione per un' "Italia libera da OGM"

L'appuntamento è ghiotto per i consumatori milanesi: in piazza XXV aprile, proprio davanti al negozio Eataly, sabato mattina la task force 'per un'Italia Libera da OGM', formata da 39 organizzazioni nazionali (ma a Milano ci saranno anche le Donne in Campo di CIA e l'Associazione Parco Sud) accomunate dalla difesa della produzione agroalimentare di qualità, dell'ambiente e dei diritti dei consumatori, sarà presente per 'sondare' i cittadini sulla loro disponibilità ad accogliere OGM nella loro dieta. A partire da un capisaldo della tradizione culturale padana: la polenta, che per l'occasione sarà preparata da AIAB con granoturco di coltura biologica. E se domani invece polenta fosse sinonimo di mais ogm? parliamone...


L'iniziativa si svolgerà nel corso della mattinata di sabato a partire dalle ore 10.00. 

 

La Task Force per un’Italia libera da OGM è composta da:


Acli • Adoc • Adiconsum • Adusbef • Aiab • Amica • Associazione per l’Agricoltura Biodinamica •  Assoconsum • As. Se. Me. • Campagna Amica • Cia • Città del Vino • Cna Alimentare • Codacons • Coldiretti • Crocevia • Fai • Federconsumatori • Federparchi • Firab • Focsiv • Fondazione Univerde • Greenaccord • Greenpeace • Isde • Lega Pesca • Legacoop Agroalimentare • Legambiente • Lipu • Movimento dei consumatori • Movimento difesa del cittadino • Slow Food Italia • Symbola • Uecoop • Una.api • Unci • Upbio •  Vas • Wwf



 

La Gazzetta del Gusto Giusto
Vestiti Trasparente